TERRITORIO

Dalla felice unione tra la tenuta di Gelso Grande nell’agro di Trapani e i fasti di un glorioso passato nasce “ Feudi Branciforti dei Bordonaro”. Sette nuove etichette che testimoniano, ancora una volta, la vocazione di un territorio, unico al mondo, ad ospitare il vigneto e a produrre uve di grande personalità con un immenso patrimonio identitario.

I lunghi filari degli autoctoni Nero d’Avola, Grillo e Catarratto, si affiancano a quelli degli internazionali di Merlot, Syrah e Chardonnay. Ma Gelso Grande custodisce anche uno scrigno prezioso di Petit Verdot che testimonia, ancora una volta, la capacità di questo areale ad accogliere vitigni diversi tra loro rispettandone, sempre, le specificità più autentiche.

Ogni vitigno è impiantato in una porzione specifica del vigneto per garantire una corretta esposizione alla luce solare. Ogni varietà trova la sua massima espressione in modo naturale. Il terroir è mediamente ad impasto franco argilloso con e un calibrato contenuto di calcare e con un corretto equilibrio tra le componenti minerali.